Zenzero e le sue proprietà…

ZENZERO RADICEConosciuto e coltivato da più di tre millenni in Asia tropicale è forse la spezia più antica, oltre ad una delle più diffuse, giunta in Europa a partire dal Medioevo. Sebbene il primato della sua produzione spetta a Cina e India, si dice che quello giamaicano sia il più pregiato. Nei paesi anglosassoni è conosciuto come ginger.

ZENZERO PIANTA.png

Lo zenzero è una pianta erbacea parente delle orchidee, cresce sui pendii ombreggiati in climi umidi e caldi, ha foglie strette e appuntite, il suo frutto contiene molti semi. La spezia si ricava dalla radice che può essere fresca con un colore che varia dal bianco al cuoio e con una polpa morbida (da conservare in frigorifero), oppure essiccato e macinato. Entrambi non hanno differenze nei principi attivi.

zenzero-vitamine

Lo zenzero è composto da più di 300 elementi chimici tra cui oli essenziali, pectine, fenoli,mucillagini, antiossidanti ed ognuno di loro ha effetti benefici sul nostro corpo. La medicina è concorde nell’affermare che , in quanto elemento fitoterapico, è molto efficace per contrastare diverse problematiche : problemi gastrici, dispepsie, nausee e vomito, meteorismo, nevralgie e problemi circolatori. Inoltre è un ottimo aperitivo e digestivo. Gli vengono anche attribuite proprietà afrodisiache.

Da un antichissima scienza, l’Ayurveda, disciplina medica indiana che da millenni si occupa del benessere dell’uomo, giungono a noi numerose conoscenze sulle proprietà e qualità di questa radice.

Lo zenzero aiuta a velocizzare i processi di digestione e stimola i succhi gastrici grazie a gingerolo, shogaolo e vitamine A, B6, K. E’ un antisettico naturale, ha potere cicatrizzante che stimola i processi di risanamento dei tessuti. Ripristina la giusta acidità gastrointestinale. Aiuta la produzione di flora batterica benefica. Allo zenzero sono riconosciute grandi virtù antiemetiche che calmano la nausea, grazie ad estratti acetonici ed etanolici che regolano le azioni spasmodiche dello stomaco.

Le compresse di zenzero o il suo utilizzo con impacchi caldi sono molto utili nei dolori reumatici e muscolari perché lo zenzero ha proprietà decongestionanti e analgesiche.

Essendo un antisettico e antinfiammatorio aiuta a combattere il mal di gola.

Lo zenzero è un buon diuretico, depurativo e drenante. Stimola il sistema linfatico e favorisce l’espulsione delle tossine.

Il suo apporto calorico è molto basso, circa 80 calorie per 100gr., è ricco di fibre e sali minerali.

Lo zenzero come tutte le piante officinali deve essere usato con oculatezza, senza esagerare nelle dosi. E’ sconsigliato a diversi soggetti, tra i quali gli allergici alla spezia, le donne in gravidanza e chi soffre di patologie cardiovascolari e di ipo o ipertensione. In ogni caso si dovrebbe consultare il proprio medico prima di assumere questa spezia.

Lo si può utilizzare in diversi modi e navigando nel web si possono trovare numerose ed invitanti ricette.

Watchingreen.com non vuole dare consigli terapeutici sulle patologie di qualsiasi tipo che rimangono di esclusiva competenza dei medici specialisti.

D7M

 

 

 

 

 

 

 

Autore: watchingreen

maurizio.dissette@gmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...