Massaggio decontratturante…

massaggio 1

“Il massaggio decontratturante mira, così come suggerisce il nome, a combattere le contratture muscolari”

 

La tecnica del massaggio decontratturante è molto efficace ed utilizzata. Esistono diversi corsi di massaggio che si dedicano alla specializzazione in questo tipo di trattamento, in quanto è davvero molto utile ed ha un’azione particolarmente profonda.

Questo trattamento è un massaggio che ha uno scopo ben preciso. Questo significa che ogni terapista agisce al fine di raggiungere un solo particolare obiettivo: il rilascio della tensione cronica della muscolatura che si trova in una specifica area del corpo. Ad ogni modo può anche concentrarsi sul rilassamento muscolare a livello generale, e quindi per tutto il corpo. Tuttavia, lo scopo del massaggio decontratturante è principalmente questo (anche se ovviamente apporta ulteriori benefici).

I muscoli sono costituiti da diverse serie di fasci di fibre, che non sono coinvolte tutte contemporaneamente durante il movimento. Tuttavia può capitare che in determinate condizioni, ad esempio con un lavoro forzato sul muscolo o in caso di problemi ossei, vi sia una sollecitazione anomala delle fibre tale da far apparire il muscolo contratto. Quando la tensione è eccessiva e continua a manifestarsi anche a riposo, in modo simile al crampo, si parlerà di contrattura muscolare.massaggio 2 Si tratta di uno stiramento muscolare che si è trasformato in un successivo indurimento del muscolo stesso. La contrattura è anche la conseguenza di un’azione difensiva che si presenta nel momento in cui un tessuto muscolare viene sollecitato eccessivamente. Perciò il muscolo si contrae e si crea la contrattura, che potrà essere risolta con un massaggio decontratturante. Il massaggiatore andrà a lavorare sulle zone critiche in modo da sciogliere le contratture e stimolare la circolazione sanguigna. Per fare in modo che tutto vada per il verso giusto, il fattore principale di questo trattamento è la pressione. Il terapista farà attenzione nel modificarne l’intensità, in base al problema che si trova al di sotto delle proprie mani.

“La sessione di massaggio ha solitamente una durata di un’ora, in base alla problematica da risolvere e alla modalità di lavoro del professionista. È possibile che dopo la seduta, il paziente si senta dolorante per qualche giorno”

Tuttavia, anche se non è semplice da distinguere, il dolore post massaggio, sarà diverso dal dolore pre-massaggio: quello percepito dopo il massaggio, sarà simile a quello che proviamo dopo un intenso allenamento.

Le manovre e la pressione eseguite durante questo massaggio, faranno in modo che i tessuti vadano ad espellere i prodotti di scarto e l’acido lattico presenti nella zona contratta.

Solitamente, dopo il massaggio, il terapista consiglia al paziente di bere molta acqua, in quanto essa aiuta a trasportare gli scarto fuori dal nostro organismo. Inoltre potrà dare qualche ulteriore indicazione per alleviare il dolore successivo e, solitamente, si limiterà a consigliare l’applicazione di ghiaccio.

Ad ogni modo, anche se può sembrare che la condizione fisica sia peggiorata dopo un massaggio decontratturante, in realtà sarà avvenuto il contrario, e il dolore sparirà completamente dopo qualche giorno.

La cosa importante da sapere è che un massaggio decontratturante non può eliminare tutte le contratture presenti nel corpo in un’ora. Infatti, soprattutto per quanto riguarda i problemi cronici, il suggerimento è quello di sottoporsi a dei cicli di massaggio, abbinati ad esercizi generici, di postura ed utilizzo di tecniche di rilassamento.

greenstyle.it, zoneriflesse.it

MD7

 

Autore: watchingreen

maurizio.dissette@gmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...