Semi di zucca…

semi-di-zucca

I semi di zucca non solo si mangiano (anche se a volte senza saperlo)  ma sono anche ricchi di principi attivi. Contengono vitamina E, magnesio, zinco e selenio. Le loro proprietà benefiche sono apprezzate da tempo, non a caso questi piccoli semini di forma ovale che si trovano dentro la zucca agiscono positivamente su varie sfere del benessere e della bellezza.

Il 50% dei semi di zucca è composto da grassi essenziali, il 24% da carboidrati e il 18% da proteine. Contiene in grandi quantità anche la cucurbitina, un amminoacido dalle proprietà vermifughe.

Nonostante le loro ridotte dimensioni, i semi di zucca presentano innumerevoli proprietà e benefici per il corpo e la mente. Oltre a essere molto benefici dal punto di vista nutrizionale aiutano anche a trovare la serenità, dissipare lo stress e trovare il sonno perduto.

Le molte proprietà dei semi di zucca hanno modo di esistere grazie all’alta quantità e qualità di sostanze nutritive in essi contenute. Troviamo la vitamina E (azione antiossidante), la vitamina B2 (aiuta nella produzione di cellule ematiche), vitamina B3 (alleata nel metabolismo di proteine, grassi e carboidrati), vitamina B5, vitamina B6 (azione benefica sul sistema nervoso), vitamina C (antiossidante), vitamina k (regola lo zucchero nel sangue), vitamina J.

  • La presenza di magnesio è molto proficua per il cuore. Questo minerale migliora tutta la muscolatura del corpo. È inoltre un calmante naturale, cosa che influisce positivamente sul sistema cardiaco e quello nervoso.
  • Aiutano a riposare meglio di notte. Grazie all’alto contenuto di triptofano, aminoacido precursore della serotonina. In questo modo i semi di zucca non aiutano solo a sconfiggere l’insonnia ma migliorano anche la qualità delle nostre giornate, donandoci una nuova energia.
  • Mantiene regolare il livello di zucchero nel sangue grazie alla presenza di proteine facili da digerire, della vitamina K e dell’acido oleico (appartenente alla famiglia degli omega 9).
  • Sempre l’acido oleico aiuta a prevenire l’aterosclerosi.
  • L’alto contenuto di omega3 aiuta a prevenire l’invecchiamento e contrasta i tumori. La stessa azione viene data dalle vitamine E, vitamine C e le luteine.
  • Lo zinco rende questo alimento ideale per gli uomini. È ormai più che conosciuta l’azione protettiva che i semi di zucca, in particolare l’olio di semi di zucca,  hanno sulla prostata, in particolare sull‘ipersensibilità prostatica benigna.
  • Sempre lo zinco in collaborazione con i fitosteroli aiuta a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo.
  • Il ferro dei semi di zucca aiuta a mantenere alta l’energia durante la giornata. Buoni e salutari, sono ideali per sostituire merendine durante i pasti spezzafame.
  • Attenuano gli stati infiammatori, le irritazioni e i gonfiori.
  • Possiedono una buona quantità di fibre vegetali, cosa che li rende ideali per regolare le funzioni dell’intestino.
  • Regolarizza il PH. In pratica combatte l’acidità prodotta da alimenti come zuccheri, carne e altri prodotti raffinati.
  • Proteggono il nostro intestino dai parassiti grazie alla presenza di cucurbitina. Famosa appunto la loro azione vermifuga. Questa è forse una delle proprietà più apprezzate. E’ un classico rimedio naturale contro i vermi intestinali, riesce a farli staccare dalle pareti dell’intestino favorendone così l’espulsione.
  • Combatte e previene la cistite e le altre infiammazioni che coinvolgono l’apparato urinario. Sembra che aiutino a prevenire anche la formazione di tumori alle ovaie.
  • Se i vostri bambini soffrono ancor d‘incontinenza notturna, riescono a contrastare questo problema grazie all’azione curativa che hanno sul tono muscolare della vescica.

Le controindicazioni e gli effetti collaterali dei semi di zucca sono davvero rare. In linea generale infatti sono considerati anallergici e le quantità di purine e ossalati contenuti è davvero bassa. Gli effetti collaterali sono rari e per lo più si parla di piccoli problemi come: dolore di stomaco, disturbi gastrointestinali, mal di testa e vampate di calore.

Alcuni specialisti consigliano di non esagerare nel consumo di semi di zucca perché sembra che questi possano in qualche modo interferire con il regolare assorbimento di nutrienti diversi.

benesserenergia.it

MD7

Autore: watchingreen

maurizio.dissette@gmail.com

2 thoughts on “Semi di zucca…”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...