Pasta di grano saraceno…

https://www.granosaraceno.net/prodotti/pasta-di-grano-saraceno-9.htm

…”L’Italia è il paese della pasta: tutti la amiamo, nessuno riesce a farne a meno. È buona, sempre, calda o fredda, più o meno condita, lunga o corta che sia. In alcuni casi, però, anche mangiare un buon piatto di pasta – ancora più buono se fatta in casa – può rivelarsi un problema. Molte persone, infatti, a causa di intolleranza o allergia al glutine, si trovano a dover rinunciare a questo tanto amato piatto.

Da anni il mercato offre anche una discreta gamma di prodotti senza glutine, adatti per tutti coloro che soffrono di questo tipo di intolleranza o allergia, che si sta espandendo sempre più. Tra le decine di prodotti gluten free troviamo anche la pasta, solitamente di mais e/o riso. Da qualche decennio però, grazie alla riscoperta del grano saraceno, è possibile trovare anche diversi tipi di pasta ricavata da questo prezioso pseudo-cereale.

Meglio se fatta in casa

Se, inoltre, siete amanti della pasta fatta in casa ma, a causa della presenza di glutine nella farina tradizionale, avete dovuto dirle addio, provate la farina di grano saraceno. Semplice da cucinare e molto versatile, vi permette di preparare un’ottima pasta fatta in casa, ricca di proprietà nutritive e molto gustosa – questo “grano”, infatti, ha un sapore deciso e quasi “nocciolato”.

Proprietà e valori nutrizionali

Il grano saraceno presenta molte proprietà benefiche: è naturalmente senza glutine, adatto quindi per celiaci ed intolleranti a questa proteina; presenta un basso indice glicemico – pari a 50, risultando quindi adatto ai diabetici; è ricco di fibre e fitosteroli, utili per la riduzione del colesterolo e dell’aterosclerosi; è ricco di vitamine antiossidanti, ottimi per il rigenerarsi della pelle.

Inoltre, i valori nutrizionali del grano saraceno sono notevoli: per 100gr di prodotto, il 62,5% è composto da carboidrati, le proteine – tra cui amminoacidi essenziali- occupano il 12,4%, le fibre il 6% mentre il restante 3,3% è composto da grassi, fornendo un’energia pari a 314 chilo calorie. È fonte di sali minerali, quali fosforo, potassio, ferro e calcio, e di vitamine B1, B3 e K. “

MD7