MCS FIBROMIALGIA CFS. RIVELAZIONI DALLA BIOLOGIA MOLECOLARE.

I messaggi e le considerazioni del Dottor Giacomo Rao meriterebbero approfondimento, studio e ricerca. I malati meriterebbero attenzioni, cure, nuove possibilità. In italia. L’Italia meriterebbe una nuova medicina… Tutti attendiamo iniziative concrete portate avanti con coraggio ed onestà. Per il bene comune. Per il bene di ognuno.

FIBROMIALGIA CFS MCS “MOLECOLE DI EMOZIONI”
Metafora della Nuova Biologia Molecolare

Ho sempre creduto che tali Sindromi cosi’ misteriose fossero un modello, una metafora della  rivoluzione scientifica che è l’epigenetica

In uno dei commenti ai post precedenti il sig  Ivano Barbieri accennava al libro di Bruce Lipton “biologia delle credenze”.

Bruce Lipton Biologo Molecolare ha divulgato in maniera semplice ed efficace le meravigliose  prospettive che la epigenetica ci offre.

I tumultuosi studi sulla epigenetica, gli studi della Biochimica Candace Pert
che ha scritto un bel libro “molecole di emozioni” stanno rivoluzionando la Medicina.

Ormai sono tanti gli studi che confermano le strette interazione tra sistema nervoso- endocrino  e sistema immunitario

Gli studi di Candice Perth hanno dimostrato che i recettori dei neuropeptidi sono presenti su cellule comprese le cellule del sistema immunitario: i monociti  in circolazione dentro il sangue, si  possono  connettere a  neuropeptidi perché hanno i recettore per farlo, le emozioni sono espresse tramite le molecole dei  neuropeptidi.

l’ “Area  Grigio periacqueduttale”,  area del Sistema limbico di controllo del dolore. interessata nella fibromialgia  è piena di recettori per  i neuropeptidi

Come diceva Lipton è giunto il momento di abbandonare le vecchie teorie di cui ancora è permeata una buona parte della Comunita’ Accademica: tutti pensiamo che i geni sono destino invece  non è il DNA a controllare le attivita’ della cellula;

E’ l’interazione tra ambiente interno, l’ ambiente esterno  (attraverso molecole di segnalazione  quali ad es neuropetidi che interargendo con i recettori di membrana e  recettori nucleari  con meccanismi epi-genetici) a spegnere a accendere  i geni.

Nell’ ambiente interno includerei anche  le  emozioni che sono mediate dal sistema limbico e quindi dai neuropetidi,  la cosa si complica perche’ il sistema limbico è un organo molto sensibile ai  tossici ambientali.

In altre parole l’epigenetica ci libera dal determinismo dalla casualita’ci introduce ad una nuova prospettiva di liberta’: noi possiamo attraverso modifiche ambientali esterne ed interne  creare salute

Da qui’ la battaglia sacrosanta  per un Ambiente pulito, Cibi biologici, ma direi anche atteggiamento positivo di entusiamo (nel senso di “en-theos”)   per  creare salute benessere e abbondanza

MDF: adesione campagna StopGlifosato – Movimento Decrescita Felice Blog Archive » Movimento Decrescita Felice

Felici, senza..

Aderiamo alla petizione per chiedere di interrompere l’uso del glifosato. E condividiamo uno stile di vita felice, decrescente e felice..

http://decrescitafelice.it/2016/03/mdf-adesione-campagna-stopglisofato/

Ch. Ange.

COMINCIAMO DA TORINO!

Cominciamo da Torino..

UN SUGGERIMENTO AI PARTITI CHE STANNO SCRIVENDO I LORO PROGRAMMI ELETTORALI PER LA CITTÀ DI TORINO: MENTRE PARLATE DI DISABILITÀ ricordate che le disabilità sono tante e diverse. Non solo quella motoria di chi non può camminare. Ma anche di chi non può vedere, sentire e di chi non può RESPIRARE. Si, esistono anche disabilità da contatto o da inalazione con sostanze tossiche magari normalmente tollerate ma che per persone affette da sensibilità chimica multipla (MCS) o asma allergica  rappresentano un ostacolo insormontabile. Così sono costrette a vivere con una mascherina sul volto o, peggio, chiuse in casa.. quindi barriere architettoniche da abbattere ma anche barriere chimiche da eliminare! Bisogna lottare contro lo SMOG a livelli insostenibili, impedire  il FUMO di sigaretta sigaro e pipa in luoghi pubblici anche se all’aperto  (come nei parchi, davanti a scuole e asili, ospedali supermercati..), vietare a chi pulisce locali e condomini di gettare per strada e sui marciapiedi l’acqua sporca e tossica per la presenza di DETERGENTI TOSSICI E PROFUMATI che rimangono per ore sul suolo ed esalano ammoniaca o simili facendo danni anche agli animali.. insomma manca la CULTURA SULLA DISABILITÀ e DEL RISPETTO DELLA COMUNITÀ.  Chi sta bene se ne fotte degli altri e chi ha un problema riesce a vedere solo il suo…

                                                      

image

                                                       Ch.Ange